NUOVO MANAGER: GUSTAVO POYET

poyet

Alla fine è arrivato proprio lui, un altro allenatore senza esperienza manageriale in Premier League, buon giocatore come il suo predecessore ma non un grande uomo da spogliatoio, sempre come il suo predecessore. A questo punto speriamo non commetta gli stessi errori e oltre alla passione ci metta pure la testa e non voglia fare il personaggio. Sempre come Di Canio, troverà il Newcastle alla sua seconda partita sulla panchina dei Black Cats. Quindi le analogie son molte e a questo punto si spera che anche il risultato finale della stagione sia il medesimo della passata. Sarà molto dura fino alla fine, speriamo non venga per l’ennesima volta un allenatore che stravolga tutto e che non escluda i pochi “britannici” presenti in squadra, che son quelli che tengono a galla il team. Comunque sia, non siamo contenti della scelta ma sosterremo ugualmente il nuovo allenatore, sperando si faccia amare per i risultati e non solo per la passionalità e magari per la vittoria nel derby.