PIU’ UMILTA’ DI CANIO!

West-Brom-v-Sunderland-2291045

Poteva esser un bel gesto andare sotto il settore dei tifosi per chiedere “scusa” dell’ennesima orrenda prestazione della sua squadra, invece la cosa si è tramutata in qualcosa, a mio avviso, di veramente sbagliato e molto negativo: affrontare i fans in quel modo, con poca umiltà e con aria di sfida non mi sembrava proprio il caso, a fronte di tante parole, promesse e chiacchiere, con proclami da manager navigato e con una campagna acquisti che ha letteralmente modificato l’assetto della squadra. Usare la solita frase: “son fatto così, questo è il mio carattere e non cambiero’ mai”! No no Di Canio, alla prima esperienza in Premier League e specialmente con dei tifosi del genere non è stata una mossa intelligente. Con 1 solo punto in cinque partite e senza aver affrontato squadroni invincibili certi atteggiamenti non vanno bene, portano solo tensioni che a questo punto andrebbero evitate. Nemmeno il peggior Mourinho avrebbe fatto una cosa del genere, voler essere un personaggio non sempre va bene, questo a prescindere dal carattere. Rimane comunque il fatto che Di Canio come impegno, dedizione e voglia di far bene merita sempre un 8 ma come comportamento questa volta merita un 3. E’ inutile mettere rigide e ferree regole al team quando poi si va a cadere su comportamenti del genere. Forza, rimboccarsi le maniche, parlare di meno e più fatti, ci aspettano ora Liverpool e Manchester Utd, da affrontare purtroppo senza Fletcher infortunatosi alla spalla e fuori per qualche settimana.

paolo-di-canio_2523959b1